Modalità grafica | Leggibilità normale | Mappa del sito

News

Comunicato stampa I Tramonti di Musica a Caprera, 16 agosto

I tramonti di Musica sulle Bocche

Il 16 agosto a Caprera, Compendio Garibaldino

doppio concerto (ore 18 e ore 19.15)

con Enzo Favata (sassofono),

Alfonso Santimone (piano elettrico)

Filippo Vignato (trombone), Riccardo Pittau (tromba),

Danilo Gallo (contrabbasso), U.T. Gandhi (percussioni)

                                             
 

Chissà se avrebbe sorriso l’eroe dei Due Mondi nel vedere, all’ombra del suo bel giardino, niente poco di meno che una formazione di musica jazz impegnata a suonare sotto l’adorato pino...

Dopo Badesi, Calasetta, l’Asinara, Muravera e Alghero, il tour “Tramonti di Musica sulle Bocche” affronta dunque la nona tappa in uno dei luoghi più suggestivi dell’arcipelago de La Maddalena: Caprera e il famoso Compendio garibaldino.

                                                                      

Un doppio concerto (alle  ore 18 e alle ore 19.15) decisamente già rodato quello di Favata, che omaggia l’eroe dei Due Mondi con “Os Caminhos de Garibaldi” progetto che prende le mosse da un libro dal titolo omonimo, trovato nel 2008 dal sassofonista algherese in una biblioteca di Rio de Janeiro durante uno dei suoi tour sudamericani.

 

L’idea di narrare la vita di Garibaldi in chiave musicale ha così dato vita a “Os caminhos de Garibaldi”, una produzione che vede coinvolti sette musicisti di calibro internazionale: Enzo Favata, Alfonso Santimone, Filippo Vignato, Riccardo Pittau, Danilo Gallo e U.T. Gandhi.

 

Caprera è dunque la nuova tappa di “Tramonti di Musica sulle Bocche”, il progetto firmato Enzo Favata che per tutto il mese di agosto sarà in scena in alcuni dei luoghi più suggestivi della Sardegna con un cartellone di musica jazz che propone ben sedici live da godere tassativamente all’ora del tramonto. Un tour che fa da apripista al festival internazionale di Musica sulle Bocche, che si terrà come di consueto a fine agosto nella famosa località estiva di Santa Teresa di Gallura.

 
 

Fino al 1 settembre, dunque, data che concluderà la quattro giorni del Festival “Musiche sulle Bocche” di Santa Teresa di Gallura, i tramonti  sul mare della  Sardegna saranno impreziositi da raffinati concerti jazz nel rispetto della natura e della profonda passione musicale degli artisti protagonisti.

 

Un tour della Sardegna poetico e affascinante che dopo Ferragosto, lascerà spazio alla parte centrale del festival  “Musica sulle Bocche”, giunto quest’anno alla sua tredicesima edizione, con una raffica di musica jazz in scena nel cuore di Santa Teresa di Gallura, della durata di quattro giorni.

 
 
 
I MUSICISTI
 

Enzo Favata. Musicista apprezzato sulla scena del jazz internazionale come sassofonista, è anche compositore e autore di musiche originali per cinema, radio, teatro, documentaristica. I suoi progetti, caratterizzati da un originale intreccio tra musiche popolari e avanguardia, sono stati ospitati in prestigiosi festival e palcoscenici, in Italia e all’estero. Favata ha suonato e registrato dischi con Dino Saluzzi, Enrico Rava, Miroslav Vitous, Lester Bowie, Art Ensemble of Chicago, Metropole Orkest, Dave Liebman, Guinga, Omar Sosa, Django Bates e tanti altri. Attualmente ha al suo attivo 15 dischi. E’ inoltre autore di “paesaggi sonori” per musei ed esposizioni e direttore artistico del Festival Internazionale Musica sulle Bocche.

Danilo Gallo. Suona il contrabbasso, il basso elettrico, il basso acustico, le balalaike basse, il liuto contrabbasso. Musicista eclettico e trasversale, partecipa a numerosi progetti che spaziano dal jazz alla musica etnica, all’improvvisazione radicale, all’avanguardia. Co-fondatore del collettivo “El Gallo Rojo Records”, ha realizzato diversi progetti, tra cui il trio “Guano Padano” con riconoscimenti anche su scala internazionale. E’ vincitore del referendum del mensile Musica Jazz “Top Jazz 2010” come miglior bassista.

U. T. Gandhi. Batterista, percussionista e compositore, approda al jazz nel 1978. Ha fatto parte per otto anni del quintetto “Electric Five” di Enrico Rava, con il quale ha svolto concerti e tournée in Italia, Europa, Canada e Giappone. Incide per l’etichetta tedesca ECM con vari progetti. Collabora come compositore per colonne sonore e video nell’ambito teatrale. Ha inciso diversi dischi a suo nome, tra i quali alcuni dedicati ai Weather Report.

Alfonso Santimone. Nato a Ferrara, durante gli anni ‘90 è stato membro stabile del quintetto di Giulio Capiozzo ed ha suonato e collaborato in Italia e in Europa con (tra gli altri), Harold Land, Robert Wyatt, Gorge Cables,  Jimmy Owens, Tony Scott, Bruce Forman, John Clark, Ares Tavolazzi e Claudio Fasoli. Come compositore e arrangiatore scrive musica per opere teatrali, video e multimediali. Collabora da vari anni a molteplici progetti di musica sperimentale, elettronica e improvvisata, e ha partecipato a diversi lavori discografici come compositore e performer.

 

Filippo Vignato. Cresciuto in una famiglia musicale, inizia gli studi di trombone privatamente all'età di 10 anni. Dai 15 anni inizia ad assimilare il linguaggio jazzistico svolgendo attività concertistica con diverse big band e formazioni locali di jazz e funk. Nel 2010 si diploma in trombone presso il Conservatorio di Ferrara sotto la guida di Leonardo Carboni e Roberto Spadoni. Tra i premi ha vinto quello come miglior solista del Barga Jazz Contest 2011.

 

Riccardo Pittau. Nato a Guasila (Cagliari), classe 1973, intraprende i primi studi musicali  nel 1984 presso la banda musicale "A. Ponchielli" di Sanluri. Si diploma in tromba  al Conservatorio sotto la guida del maestro Giorgio Baggiani. Contemporaneamente agli studi di conservatorio inizia a dedicarsi al jazz, studiando sui dischi di Louis Armstrong e Miles Davis. Collabora con gruppi rock e r&b, con l'Ente Lirico di Cagliari (per l'opera "Aida" nel '90) e partecipa come solista a varie rassegne di musica classica e cameristica. Si perfeziona jazzisticamente sotto la guida di Paolo Fresu e partecipa a Master Class tenuti dai trombettisti Marcus Stockhausen e Bernard Soustrot.

                                                              

Per informazioni ed eventuali richieste di interviste

 
Jana Project  tel+fax 079.952118

pagina Facebook: Festival sulle bocche

 
Ufficio stampa
Alessia Mocci 348.0962872
 
Relazioni esterne

Donatella Percivale 347.5426941

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 



 Scrivi alla Redazione  Versione stampabile  Invia questa pagina
Cerca nel sito:
Richiesta informazioni


Segui il Festival anche su facebook


Musica sulle Bocche su Youtube
Video promo edizione 2010

Bandakadabra live Spiaggia Rena Bianca 2009 

Timbales live Spiaggia Rena Bianca 2009

Gran Finale Piazza Vittorio Emanuele 2009  

Roberto Piana live Alba Spiaggia Rena Bianca 2009 

Enzo Favata Quintetto Altantico live Piazza Vittorio Emanuele 2009 

Simone Onnis live Chiesa Santa Lucia  2009

Ajò-Jo-Mandi & Youngers live Piazza Vittorio Emanuele 2009  

Nuevo Tango Ensamble live Piazza Vittorio Emanuele 2009  

Aires Tango Quartetto live Piazza Vittorio Emanuele 2009

Quartetto di sassofoni Arcadia live Chiesa Santa Lucia 2009 

Armeria dei Briganti live Capo Testa 2009 

Calixto Oliviedo Band (pt.1) live Piazza Vittorio Emanuele 2009 

Antonio Marangolo e Juan Carlos Biondini live Chiostro del Porto 2009

Bandakadabra e Timbales live Spiaggia Rena Bianca 2009

In questo box è presente l'ultima foto pubblicata nella Galleria fotografica.

Photogallery
Musica sulle Bocche 2012