musicasullebocche.it

Edizione 2012  / Artisti 2012

CHRISTIAN FENNESZ


Domenica 2 Settembre

Ore 06.00, spiaggia Rena Bianca

Concerto all’alba di CHRISTIAN FENNESZ
chitarra ed elettronica



L’austriaco Christian Fennesz è senza dubbio fra i più ironici e complessi autori della nuova generazione. Con un passato da chitarrista punk, Fennesz ha saputo unire il suono acido e distorto della sua chitarra elettrica con i glitch e i rumori generati dal suo laptop, con una cura maniacale per dettagli e prospettive, in chiave elegante e potente, ma sempre sensibilmente al confine tra sperimentazione e ammiccamenti elettrici. Con il suo album di esordio nel 1997 per la label Mego, “Hotel Parallel”, ha indicato il sentiero della musica glitch elettronica dell’ultimo decennio.

Fennesz è un compositore sperimentale perspicace e visionario, in grado ad esempio di rigenerare in una manipolazione critica e riflessiva il paradiso perduto dell’infanzia del rock nell’album del 2001 “Endless Summer”, profonda riflessione in suoni sulla genuina e tramontata freschezza dei Beach Boys.
Il sound di Fennesz è considerato il più visivo dell’elettronica contemporanea, quasi pittorico fra austerità e caos, introspezione e battiti, riflette una mente dalla scientifica creatività che crea universi elettronici, genialmente attraversati da vividi arrangiamenti d’archi. Questo ulteriore sviluppo artistico ha aperto a Fennesz nuovi territori di analisi e di ricerca, sempre attento a ciò che gli accade intorno. Che si tratti di una collaborazione con mostri sacri come David Sylvian e Ryuichi Sakamoto (con quest’ultimo per l’album “Cendre”, del 2007) o più prosaicamente di un meticoloso lavoro di ricerca e ispirazione di tutto ciò che forma la sua musica, da Brian Eno al post rock passando per Merzbow a chissà chi altro, nel momento in cui dovesse capire che il suo modo di fare musica si potrebbe sposare efficacemente con il lavoro di una mezza dozzina di video artisti di valore assoluto in giro per il mondo.

L’alba del Festival sulle Bocche di Bonifacio, accompagnata da questa musica intensa e riverberata, lascia fluire tutta la sua essenza più onirica ed eterea.


Organizzazione: Jana Project.

Infoline: 3341852676

Sito web: www.musicasullebocche.it