Questo sito è accessibile da tutti i browser e gli user agent, ma il design e alcune funzionalità minori dell'interfaccia saranno visibili solo con i browser che rispettano gli standard definiti dal W3C.

Modalita' testuale | Alta leggibilita' | Mappa del sito
Photogallery 2009 (foto di Ziga Koritnik)
gallery 2009 (foto di Ziga Koritnik)
Direttore artistico
I nostri amici
I nostri amici
Noi non abbandoniamo gli animali quando partiamo per le vacanze.
Dallo scorso anno Cica, un cagnetta abbandonata, è la mascotte del festival
Proteggiamo le Bocche di Bonifacio! 
Organizzazione
Organizzazione
Racconti sulle bocche
Segui Musica sulle Bocche su Tiscali Video

Edizione 2010 / Artisti 2010

Carla Denule

Carla DenuleCarla Denule nasce a Ozieri (SS) nel 1976. Fin da piccolissima ha mostrato la sua passione per la musica in generale e per tutto ciò che concerne fare spettacolo ma, ciò che più di qualsiasi altra cosa si è rafforzata nel tempo, è la grande voglia di cantare che l’ha portata alle prime esibizioni canore in pubblico per passare poi a vere e proprie gare canore. Diversi i festival cui lei ha partecipato nell’isola e non solo, tra cui: "SANREMO FAMOSI"(1993), "UNA CITTA’ PER CANTARE"(1996), "MISS TEEN-AGER"(1997), "L’ACCADEMIA DI SANREMO"(2001). Uno tra questi fu il più decisivo per quanto riguarda tutto il percorso canoro di Carla: si tratta del festival "Una città per cantare" svoltosi ad Olbia. In quella occasione si posizionò seconda nella sezione "editi" con un brano tratto dal festival di Sanremo : "Le voci di dentro". Il premio previsto per i primi tre classificati di ogni categoria (editi, inediti ed etnici) era l’incisione del brano interpretato, su cassetta. Quello stesso anno (1996) venne contattata dalla agenzia spettacoli che aveva organizzato il festival, come cantante in uno spettacolo di varietà che allietava le feste di piazza in Sardegna e da allora iniziarono le esibizioni nelle piazze dell’isola con spettacoli vari. Parallelamente cantava durante le serate di pianobar nei locali. Se fino a questo momento si era esibita cantando brani di musica leggera nazionale e internazionale, nell’anno 2000 si arrivò ad una svolta nella carriera musicale di Carla perché le fu proposto di cantare in lingua sarda e da quel momento, pur non abbandonando il genere sino ad allora seguito, iniziò a percorrere una strada che è quella della MUSICA ETNICA.Prese parte a diversi spettacoli etnici così come fu tra i protagonisti di alcuni programmi televisivi dedicati al folklore sardo e qui ebbe modo di avere una maggiore visibilità, iniziando a fare collezione di consensi e approvazione. Nel 2002 partecipò ad un FESTIVAL REGIONALE interpretando "Non potho reposare" (poesia d’amore sarda che rientra nei classici) e, si classificò al primo posto. Nel 2003 fu invitata a partecipare come rappresentante della musica sarda alla "FIERA INTERNAZIONALE DEL LIBRO" a CUBA e questa fu sicuramente una esperienza importante nonchè occasione di confronto e scambio con altre culture. Nel 2004 nacque uno SPETTACOLO DI MUSICA SARDA in “chiave moderna” costruito e ideato appositamente per lei: tenuto conto del suo stile e della sua voce (dal timbro non tipicamente sardo) non si poteva trattare di uno spettacolo improntato sulla tradizione in senso stretto, ma di una rivisitazione, in chiave moderna appunto, e, per questo, più facilmente apprezzabile anche da un pubblico non necessariamente sardo, dei temi e delle melodie di questo patrimonio culturale. Fondamentali gli arrangiamenti coi quali vennero vestiti i brani da lei interpretati: gli ARCHI, strumenti comunemente utilizzati in altri generi, furono messi in primo piano, uniti agli altri strumenti che in genere accompagnano le melodie sarde. La risposta di consenso arrivò fin da subito durante il tour per le piazze dell’isola, che la vede, ancora oggi, accompagnata da un QUARTETTO D’ARCHI, CHITARRA, PIANOFORTE, BASSO e BATTERIA. Un evento importante nel 2006 ha segnato il suo percorso: LE OLIMPIADI DI TORINO. Fu un’agenzia inglese a notarla durante una delle sue serate di piazza e a invitarla all’evento, durante il quale si esibì con il suo gruppo interamente al femminile in lingua sarda. Due i lavori discografici nati da questo progetto: (2004 )“NOTTE DE LUNA”(che contiene i brani più famosi della tradizione, più alcuni inediti) e (2007)“OGH’ELADA” (che contiene, tra gli altri, un brano tradotto da Carla dall’italiano al sardo cantato insieme a EUGENIO FINARDI). Esperienze importanti sono le esibizioni nei Circoli Sardi in diverse regioni d’Italia e all’Estero ( Francia, Belgio, Germania, Argentina). Lo scorso anno (2008) ha portato il suo spettacolo di musica etnica nei TEATRI della Sardegna impreziosito dalle coreografie del maestro Claudio Rocco (coreografo, tra le altre cose, dei programmi televisivi “Carramba che sorpresa!”, “Furore” ). Grande importanza, ma soprattutto grande soddisfazione personale, rivestono per C., le sue esibizioni nelle CHIESE con brani sacri tratti da un repertorio internazionale, durante le quali si fa accompagnare in maniera acustica da archi e pianoforte. Attualmente il suo interesse si rivolge anche ad altri generi aprendo la strada a collaborazioni con musicisti quali Enzo Favata, Marcello Peghin mettendo la sua voce al servizio di mondi ancora inesplorati.




 Scrivi alla Redazione  Versione stampabile  Invia questa pagina
Cerca nel sito:
Richiesta informazioni Richiesta info
Comune di Santa Teresa Gallura
Regione Autonoma della Sardegna


Segui il Festival anche su facebook


Musica sulle Bocche su Youtube
Video promo edizione 2010

Bandakadabra live Spiaggia Rena Bianca 2009 

Timbales live Spiaggia Rena Bianca 2009

Gran Finale Piazza Vittorio Emanuele 2009  

Roberto Piana live Alba Spiaggia Rena Bianca 2009 

Enzo Favata Quintetto Altantico live Piazza Vittorio Emanuele 2009 

Simone Onnis live Chiesa Santa Lucia  2009

Ajò-Jo-Mandi & Youngers live Piazza Vittorio Emanuele 2009  

Nuevo Tango Ensamble live Piazza Vittorio Emanuele 2009  

Aires Tango Quartetto live Piazza Vittorio Emanuele 2009

Quartetto di sassofoni Arcadia live Chiesa Santa Lucia 2009 

Armeria dei Briganti live Capo Testa 2009 

Calixto Oliviedo Band (pt.1) live Piazza Vittorio Emanuele 2009 

Antonio Marangolo e Juan Carlos Biondini live Chiostro del Porto 2009

Bandakadabra e Timbales live Spiaggia Rena Bianca 2009

In questo box è presente l'ultima foto pubblicata nella Galleria fotografica.

Photogallery
Musica sulle Bocche 2012